Ebook reader - La Bibbia

Lettera di Giuda

    8Ugualmente, anche costoro, come sotto la spinta dei loro sogni, contaminano il proprio corpo, disprezzano il Signore e insultano gli esseri gloriosi. 9L'arcangelo Michele quando, in contesa con il diavolo, disputava per il corpo di Mos, non os accusarlo con parole offensive, ma disse: 'Ti condanni il Signore'! 10Costoro invece bestemmiano tutto ci che ignorano; tutto ci che essi conoscono per mezzo dei sensi, come animali senza ragione, questo serve a loro rovina.

(Lettera di Giuda , 8-10)
Powered by Ebook-reader