Ebook reader - La Bibbia

Ezechiele

Capitolo 3

    12Allora uno spirito mi sollev˛ e dietro a me udii un grande fragore: "Benedetta la gloria del Signore dal luogo della sua dimora!". 13Era il rumore delle ali degli esseri viventi che le battevano l'una contro l'altra e contemporaneamente il rumore delle ruote e il rumore di un grande frastuono. 14Uno spirito dunque mi sollev˛ e mi port˛ via; io ritornai triste e con l'animo eccitato, mentre la mano del Signore pesava su di me. 15Giunsi dai deportati di Tel-Avýv, che abitano lungo il canale ChebÓr, dove hanno preso dimora, e rimasi in mezzo a loro sette giorni come stordito.

(Ezechiele 3, 12-15)
Powered by Ebook-reader